Joshua Oppenheimer

Joshua Oppenheimer

È un regista statunitense.

Ha lavorato per decenni a fianco alle milizie, alle squadre della morte e alle loro vittime per esplorare la relazione tra violenza politica e immaginazione pubblica.

Il suo primo lungometraggio è The Act of Killing (2012), in cui esplora le conseguenze dell’eccidio commesso in Indonesia negli anni Sessanta. Il film ha vinto il premio ecumenico Panorama a Berlino e molti altri ed è stato candidato agli Oscar per il Miglior Documentario 2013.

Il suo secondo lungometraggio, The Look of Silence, sempre sui massacri indonesiani, ha vinto il Gran premio della giuria alla 71ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e ha anche ricevuto una nomination agli Oscar 2016.

MY SESSIONS

Powered by Khore by Showthemes